Ancora grande freddo, -30 e non sentirli

Niente da dire, Lugagnano venerdì si dimostra superiore in tutto, ed è comunque un piacere giocarci contro, perché giocano pulito e dimostrano qualità ed esperienza, con alcune individualità fuori categoria, e soprattutto fuori portata per noi, probabilmente anche se fossimo al completo.

Peccato che, per la seconda volta, la federazione ci privi del secondo arbitro: come già detto la volta precedente, a questo livello è avvilente per tutti, soprattutto per lo stesso arbitro solitario che non può fare per due, nonostante la buona volontà sua e la gara molto corretta tra le due compagini, in questo caso ci ha tolto la possibilità di vedere un basket ancora migliore.

Partiamo bene, ed è la prima nota positiva, e prendiamo anche un margine di sei sette punti di vantaggio nei primi minuti, giochiamo fluidi in attacco, prendiamo buoni tiri e finalmente li mandiamo a segno, ed in difesa siamo tosti e reattivi almeno per cinque minuti, anche se paghiamo la differenza di statura concedendo qualche secondo tiro di troppo .Poi loro si accendono e premono sull’acceleratore della qualità, iniziando a fare canestro da ogni posizione, anche su tiri che tentiamo di contestare, costruendo il primo importante break in loro favore (19/27).

Il secondo quarto è quello decisivo, noi ci fermiamo e loro no, con un parziale nel quarto di 6 a 23, dove tiriamo poco e male, e non riusciamo mai ad andare in lunetta (?), così come succederà nel terzo quarto (tireremo solo 7 liberi in tutta la gara, di cui 4 nel primo e tre nell’ultimo, mettendone ben 6, altra nota positiva).

Loro chiudono di fatto la partita, e tutte e due le squadre iniziano ampie rotazioni, con i nostri Millini messi alla prova anche con buoni minutaggi.

Nell’intervallo ci guardiamo in faccia, e ci diciamo che dobbiamo continuare a giocare, con l’obiettivo di fare meglio dei primi due quarti, per imparare, per fare esperienza, e soprattutto perché NOI non molliamo mai.

Ne esce la migliore nota della giornata, dimostriamo che abbiamo imparato la lezione di lunedì scorso, non ci disuniamo, restiamo nella partita, nessun atteggiamento negativo, solo voglia di fare ed incoraggiamenti reciproci.

Giochiamo due quarti da 12/16 e 19/20, ruotando tutti gli effettivi, in una gara in cui l’intensità agonistica era certamente scesa, ma che ci ha dato la sensazione di aver imparato qualcosa, che ci piace giocare a questi livelli, con questi avversari, perché misurarci con giocatori migliori ci migliora, e lo facciamo nel MIGLIOR POSTO DOVE GIOCARE A BASKET!!!

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Video

Dettagli

Data Ora League Stagione
08/11/2019 21:15 Promozione 2019-2020

Court

Palamela Belfiore
Via degli Alpini, Belfiore, Verona, Veneto, 37042, Italia

Risultati

Belfiore Basket

# Giocatore Posizione P.TI FC FS RD RA PR PP AS ST FGM FGA 3PM 3PA FTM FTA
11Enrico ManfronAla piccola400100101230100
18Tommaso MurariPlay-Guardia220001011120000
9Stefano RamaAla piccola000000000000000
21Matteo VanoniAla forte031400101010000
4Tommaso CampolongoPlay-Guardia130000130020012
5Umberto GrigattiGuardia1121301201133600
7Matteo CampolongoGuardia1210420400670000
10Cristian FranchettoGuardia823224100240044
13Mattia PoloPlaymaker020300231020100
14Nicolo’ FranceschettiGuardia020100300000000
15Fabio BolcatoAla forte610300100360000
21Michael BuratoCentro13435212126130011
 Totale 572282667188721433867

Asd Pallacanestro Lugagnano

Posizione P.TI FC FS RD RA PR PP AS ST FGM FGA 3PM 3PA FTM FTA
 000000000000000

Officials

Arbitraggio
Daniele Mercurio
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Start a Conversation